sabato 1 dicembre 2012

Ricetta Kinder fetta al latte vera ed originale

La kinder fetta al latte è una merendina semplicissima ma buonissima, che tutti i bambini adorano (e vi assicuro anche i grandi).

Ho perso una miriade di tempo per trovare la ricetta perfetta della crema al latte, anche perchè in genere tutti pensano che basti mettere della panna montata ed il gioco è fatto ... grande errore!

INGREDIENTI

Per il pan di spagna (per 2 rettangoli da 45cmx35cm) 
 8 uova
60gr cacao
80gr farina
30gr miele
2 bustine di vanillina
180gr zucchero
pizzico di sale


Per la farcia al latte
6gr colla di pesce
500ml panna da montare già zuccherata (io uso hoplà)
250ml latte condensato
1 bustina vanillina
2 cucchiai di miele
C'è anche la possibilità di farlo solo con burro e latte condensato, ma non ci ho mai provato siccome temo che il sapore sia troppo burroso :)


PROCEDIMENTO


-Prendere i 6 gr di colla di pesce e metterli in ammollo in un po' d'acqua e lasciarli lì per 10 min

- Strizzate la colla di pesce (togliete l'acqua in eccesso) e mettete la colla in circa 100ml di panna da montare, poi porre panna e colla  a bagno maria, toglierlo solo quando la colla di pesce si è sciolta nella panna.

-In un'altra ciotola mettere il latte condensato (250ml), la panna con la colla di pesce sciolta, il miele e vanillina, sbattere per 5 minuti e lasciar raffreddare il composto.

-Montare a neve la restante panna 400ml, e non appena la temperatura del latte condensato sarà la stessa della panna montata, unire i 2 composti, consiglio, mettere il latte condensato e colla di pesce nella panna, e girare senza far smontare la panna e senza far fare i grumi. Così avete la vostra crema al latte.

-Impostare il forno a 220°

-Dividere i tuorli dagli albumi.

-Agli album unire metà parte di zucchero, e un pizzico di sale, e montare a neve non troppo ferma.

-Ai tuorli unire l'al,tra parte di zucchero, il miele, 2 cucchiai di acqua e vanilina, sbattere per 10 minuti fino a che non sbianca.

- Unire i 2 composti, cercando di non far smontare gli albumi, girando dal basso verso l'alto.

- Aggiungere infine il cacao e la farina setacciandoli, piano piano.

- Ricoprire di carta forno le teglie, poi mettere il composto nelle 2 teglie, e infornare per 6minuti a 220°

- Per non rendere secco il pan di spagna vi suggerisco di impellicolarlo fino a che non lo userete, siccome molto probabilmente se lo impellicolate il pan di spagna si attacca alla pellicola, spolverate il pan di spagna di zucchero e poi ricoprite.

-Adesso tocca al farcire, uno strato di pan di spagna, poi metteteci un bello strato di crema al latte e infine ricoprite con l'altro pan di spagna. Lasciate in frigo per almeno 2-3 ore e potete tagliare a fette la vostra fetta al latte.



Per fare il pan di spagna sottile dubbi e informazioni clicca QUI
Per la farcia al latte, dubbi e informazioni clicca QUI


Alla prossima ricetta, un saluto da Carmela e Calliope.

6 commenti:

  1. Ciao Carmela,stavo cercando da tempo questa ricetta per farla senza glutine ! Tra le tante che ho letto googlando la tua mi sembra la più semplice e chiara...proverò a farla ! Mi unisco ai tuoi followers...se ti và fai un salto a asa mia,cioè il mio blog ! Ciao Roberta ! :-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ma certo che si, sono contenta ti sia stata utile :) Un bacione spero passerai a trovarmi, ti seguirlò anche nel tuo blog :)

      Elimina
  2. ma si puo fare senza la colla di pescee?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Certo ma tenderà ad ammassarsi un pochetto

      Elimina
  3. Ciao Carmela,
    Sono il cuoco di un pub ristorante frequentatissimo dai giovani, dopo una lunga ricerca della ricetta migliore per la fetta a latte, ho trovato e provato la tua...
    Beh mi sempre doveroso, oltre al fatto che mi fa un immenso piacere, farti sapere che ha letteralmente spopolato!!!
    Colgo l'occasione per ringraziarti .
    cordiali saluti
    Salvatore

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Cuoco "Anonimo", sono "Carmela", in realtà sono Calliope la figlia di Carmela, e sono io ad inserire le ricette nel blog, non immagini quanto mi ha resa felice questa notizia, considerando che per trovare la ricetta giusta si fatica davvero tanto, ti consiglio di provare quella della kinderpinguì, se hai pazienza, è davvero fenomenale, niente a che vedere con tutte le ricette che si trovano in rete. Se ti va perchè non ci dici qual è il tuo pub ristorante, se è nelle mie zone (Napoli) vengo a trovarti.

      Elimina

Ti potrebbero anche interessare:

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...